Il Mese di Giugno nelle chiese della Penisola.

E’ francese la prima celebrazione della festa del Sacro Cuore e risale al 1672, devozione tutt’oggi particolarmente sentita nelle chiese e tra i fedeli della Penisola Sorrentina. Con l’eccezione di Trinità che non segue nessun itinerario specifico, Mortora e San Michele hanno svelato giorno per giorno, sulla scia dell’anno sacerdotale indetto da Benedetto XVI, i misteri dell’essere prete, mentre la parrocchia di Sant’Agnello ha meditato sui propri “soldati interiori”

Tutti i dettagli nell’edizione del 27 giugno 2010. Per richiedere questa edizione (numero 36) contatta la redazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...