L’editoriale: Noi, gregari dello stesso gioco

Editoriale di: Iole Filosa

La creazione di Adamo di Michelangelo Buonarroti

L’apertura sul Sinodo e la nostra gerenza costellata più del solito di collaboratori è una gran bella “coincidenza”. Settembre è sempre un inizio, un mese in cui, più che nel frastuono dell’ultima mezzanotte dell’anno, si tirano le somme su ciò che si stringe e ciò che si è lasciato andare, ciò che si è perso e le cose o, ancora meglio, le persone di cui ci si è arricchiti. Lo stanno facendo i sacerdoti della nostra diocesi discutendo dell’impegno pastorale e delle sue sfumature. Lo facciamo noi come giornale aprendo le porte a nuovi volenterosi collaboratori e, nello stesso tempo, tenendo viva la gratitudine verso chi dall’inizio ha sempre fatto parte della squadra in modo onesto e appassionato. Lo facciamo tutti come singole persone riguardando esami sostenuti, lavori archiviati, domande presentate, attività avviate, relazioni intessute… Tutte queste realtà hanno una cosa in comune: l’unione. Si dice spesso che l’unione fa la forza, ma nel concreto si gioca a fare i solisti. E dimentichiamo che siamo tutti gregari. Gregari gli uni nei confronti degli altri e di un gioco più grande di noi che si chiama vita (e in nessun altro modo) e da cui solamente con l’appoggio sincero dei compagni d’avventura, talvolta professionale, più spesso personale, si esce davvero vincenti. L’augurio è di mantenere testa a questa sfida, di non perdere per la strada persone indispensabili, per il loro cuore ancora prima della loro intelligenza, e di dare, sempre, il giusto valore ad ogni attimo, ad ogni sforzo, ad ogni promessa, ad ogni traguardo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...