Le reliquie di S. Caterina Volpicelli a Piano di Sorrento. A lei intitolata la piazzetta di San Liborio

SantaCaterinaVolpicelli1artpreghieraVenerdì 2 maggio presso l’antico borgo carottese di San Liborio si svolgerà l’intitolazione a Santa Caterina Volpicelli della piazzetta antistante la Cappella di Santa Maria delle Grazie. L’evento avrà inizio alle ore 18.15 con l’arrivo dell’Urna con i resti mortali della Santa e con l’accoglienza nella Piazza di Mortora da parte delle autorità civili e religiose, e continuerà con la celebrazione eucaristica presieduta dall’Arcivescovo della Diocesi Sorrento-Castellammare di Stabia, Mons. Francesco Alfano. A seguire fiaccolata fino alla Cappella di San Liborio e cerimonia di intitolazione della piazzetta a Santa Caterina Volpicelli alla presenza di Mons. Francesco Alfano, del parroco di Mortora Don Francesco Saverio Iaccarino, del Sindaco di Piano di Sorrento Giovanni Ruggiero e di Suor Elena Santoro, Vicaria delle Ancelle del Sacro Cuore di S. Caterina, ordine religioso di cui la Santa è fondatrice, e lo svelamento della lapide toponomastica.

Manifesto intitolazione a Caterina VolpicelliInoltre, il giorno 3 maggio sarà svelata a Villa Franza, dove la Santa ha vissuto per 10 anni nella casa di famiglia, la lapide in ricordo posta dal Comune di Piano di Sorrento che reciterà: “Dal 1882 al 1891 in questa Villa dimorò Santa Caterina Volpicelli di nobile famiglia napoletana. Qui nel profumo degli agrumeti Lei amava ritornare per dare vigore alle sue provate membra e consolazione allo spirito degli abitanti del Casale che, scrutandone il destino, la chiamarono già allora, ‘la santa signora’”.

Oltre ai festeggiamenti religiosi e gli appuntamenti curati dalla parrocchia di Santa Maria di Galatea di Mortora, sul tema è previsto l’itinerario guidato Scene di vita di Santa Caterina Volpicelli nel Casale” organizzato dal Comune di Piano di Sorrento e dall’Associazione Turistica Pro Loco Città Piano di Sorrento. L’evento, che si terrà domenica 4 maggio alle ore 19.00, è inserito all’interno della programmazione del “Maggio dei Monumenti 2014” di Piano di Sorrento e si concluderà con la degustazione delle “Frittelle semplici di Santa Caterina” e altre specialità locali.

Santa Caterina Volpicelli, nata il 21 gennaio 1839 e deceduta il 28 dicembre 1894, è stata proclamata santa da Papa Benedetto XVI il 26 aprile 2009. L’intitolazione della piazza è stata stabilita dall’Amministrazione comunale con la Delibera di Giunta n.100 del 27/01/2013 e ha ricevuto il nulla osta della Soprintendenza, oltre al parere favorevole della Prefettura di Napoli e della Società Napoletana di Storia Patria.

L’evento facebook: Intitolazione della piazzetta di San Liborio a S. Caterina Volpicelli

(Fonte: Comunicato stampa Comune di Piano di Sorrento n°151 – Akmàios)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...