Il dogma dell’Assunzione di Maria al cielo: il VIDEO

Papa Pio XII proclama il dogma dell’Assunzione di Maria al cielo – Foto tratta dal web

L’Assunzione di Maria al cielo in anima e corpo rappresenta l’ultimo dogma proclamato dalla Chiesa cattolica di Roma ed è accompagnato dalla devozione tenera e filiale di milioni di fedeli. La figura di Maria, Madre del mondo, viene infatti intimamente considerata come rifugio di ogni uomo, mediatrice per i peccatori e sguardo di misericordia per i puri di cuore.

Ma quando nasce la festa religiosa dell’Assunzione? Nasce il 1° novembre del 1950, in seno alle celebrazioni per l’anno santo, quando Papa Pio XII, sfruttando il carisma dell’infallibilità papale, rende pubblico il documento “Munificentissimus Deus“. In esso la proclamazione del dogma secondo il quale «l’immacolata Madre di Dio sempre vergine Maria, terminato il corso della vita terrena, fu assunta alla gloria celeste in anima e corpo». Continua a leggere

Mortora – Processione per l’Assunzione di Maria al cielo e programma dei festeggiamenti

La solennità dell’Assunzione di Maria al cielo, festeggiata il 15 agosto, è da sempre un appuntamento particolarmente sentito per la parrocchia di Santa Maria di Galatea (Mortora – Piano di Sorrento). In questa occasione la comunità vive più intensamente il calendario liturgico, accompagna la festività religiose con una processione avente come protagonista la statua della Vergine e organizza momenti di fraternità. Con questo spirito il programma che va da domenica 12 agosto a ferragosto è il seguente:

Domenica 12 agosto: celebrazioni eucaristiche alle ore 07,30 – 09,30 (messa del marittimo) – 11,00 – 19,00

Lunedì 13 agosto e martedì 14 agosto: ore 07,15 lodi e celebrazione eucaristica – ore 19,30 preghiera del Rosario – ore 20,00 celebrazione del Vespro e benedizione eucaristica

Mercoledì 15 agosto: ore 07,30 – 09,30 – 11,00 celebrazioni eucaristiche – ore 19,00 celebrazione eucaristica nella piazzetta a San Liborio e processione che percorrerà via San Liborio, via Mortora San Liborio, attraversamento di via Meta-Amalfi, via Mortora San Liborio, piazzetta San Liborio, via San Liborio, via Mortora San Liborio, vico Mortora fino ad arrivare alla chiesa parrocchiale per la benedizione eucaristica

(Avviso importante: le persone che desiderano sostenere la stuatua in processione possono lasciare il proprio nome in Congrega o al sig. Mario Russo)

Lunedì 13 agosto, martedì 14 agosto e mercoledì 15 agosto nel campetto della comunità parrocchiale saranno organizzate serate di musica e ballo e ci sarà anguria per tutti.