Evangelizzazione giovanile tra le strade: la “Notte bianca dello Spirito” a Castellammare

954648_585330288168116_1225065858_n“Giovani che evangelizzano altri giovani”: con questo slogan il 1° giugno si svolgerà la “Notte bianca dello Spirito” organizzata dal Servizio di Pastorale giovanile della Diocesi Sorrento-Castellammare di Stabia . Alle ore 22 inizierà l’animazione per strada di giovani che, intorno alla Villa Comunale di Castellammare e nelle vie e nelle piazze vicine, inviteranno loro coetanei a recarsi alla Tenda della fede, allestita appositamente sull’arenile, lato banchina Zi Catiello. Altri giovani accoglieranno i ragazzi che andranno alla Tenda. Nella Tenda ci sarà l’esposizione del Santissimo, ma anche animazione con canti e preghiere da parte di gruppi giovanili. All’esterno della tenda invece ci si potrà confessare.

La “Notte bianca dello Spirito” è il primo di una serie di appuntamenti che il Servizio di Pastorale giovanile diocesano organizza da ora fino alla Giornata regionale della gioventù che si celebrerà a Salerno, dal 26 al 28 luglio, in concomitanza con la Gmg di Rio.

Il 30 maggio si chiudono le iscrizioni per la Giornata regionale della gioventù.

Per info contattare don Nino Lazzazzara, responsabile del Servizio di Pastorale giovanile diocesano oppure la pagina facebook della Pastorale giovanile PASTORALE GIOVANILE SORRENTO CASTELLAMMARE

Annunci

I giovani di San Michele in “Ce penza mammà” il 4 novembre

Domenica 4 novembre alle ore 20,00 i giovani e i giovanissimi della parrocchia di San Michele Arcangelo porteranno in scena a Villa Fondi, Piano di Sorrento, la commedia napoletana “Ce penza mammà“, opera scritta da Gaetano e Olimpia Di Maio e diretta per l’occasione carottese da Giuseppe Carrano e Alessandro Cascone. Il cast trova origini nelle precedenti esperienze di condivisione di palco maturate all’interno del percorso in Azione Cattolica e darà prova di sé, dopo mesi di prova, in due atti di originale simpatia. L’ingresso è gratuito.

Scuola calcio gratuita per minori svantaggiati. Aperte le domande di ammissione

Foto tratta dal web

Vico Equense – Far partecipare in modo gratuito, i ragazzi residenti nel Comune, che sono nati dall’anno 2000 fino al 2006, alla scuola calcio. Questo il proposito dell’assessorato alle politiche sociali e quello allo sport, in collaborazione con la “Società Sportiva Vico Equense Calcio 1958”, nell’ambito delle attività sociali a sostegno della condizione giovanile. «Il progetto – spiega il Sindaco Gennaro Cinque – è rivolto ad un gruppo di venti ragazzi, il cui nucleo familiare di appartenenza si trovi in una condizione di disagio sociale. Ai minori sarà consentito di praticare attività sportiva gratuita, con copertura assicurativa, partecipando ai corsi sportivi della Scuola Calcio Vico Equense. Inoltre la stessa Società mette a disposizione, sempre per soggetti in condizione di disagio economico, venti abbonamenti gratuiti per gli incontri che si svolgeranno sul campo di Massaquano e che la squadra del Vico Equense disputerà nel campionato di Eccellenza per la stagione sportiva 2012/2013». Le domande dovranno pervenire entro il 7 settembre 2012, presso l’Ufficio Politiche Sociali, complete dell’attestato ISEE (reddito anno 2011). «A tal proposito – conclude il Primo cittadino – sarà elaborata una graduatoria di merito, sia per la partecipazione alla scuola calcio che per gli abbonamenti».

Fonte: e-comunica srl

“Scetammece”: l’imperativo collettivo di Piano di Sorrento contro le tossicodipendenze

Verace l’imperativo collettivo dal sapore tutto partenopeo che dà il nome all’incontro-dibattito sulle tossicodipendenze organizzato dal Piano Sociale di Zona Ambito territoriale “Napoli Tredici”, il Comune, la Pro Loco e il Forum dei Giovani di Piano di Sorrento. “Scetammece” avrà luogo lunedì 16 luglio alle ore 20.30 in Piazza Cota e tutti i cittadini della Penisola sorrentina sono invitati non solo a partecipare ma a far fronte comune su una tematica complessa e vicina più di quanto si possa pensare alle giovanissime generazioni peninsulari.