Una vera favola di Natale grazie al gruppo “San Vincenzo”

Articolo di: Rosita d’Esposito Lauro, presidente del gruppo di volontariato “San Vincenzo”

Cosa poteva capitare di più bello in un periodo che festeggia il Santo Natale di incontrare una giovane coppia di sposi che hanno avuto la grande gioia di diventare genitori di una bimba dai grandi occhi neri e da un sorriso contagioso e pieno di vita? Noi vincenziane abbiamo incontrato questa coppia proprio nell’ultimo periodo della gestazione materna, in quanto in una fase così delicata della loro vita, hanno conosciuto la terribile realtà della perdita, per entrambi, dei lavoro e si sono rivolti al nostro sodalizio per chiedere un aiuto.

Compresa la gravità della situazione, ci siamo adoperate per preparare il corredino e tutto l’occorrente necessario per la neonata. Ogni socia ha cooperato con generosità ed abbiamo preparato le lenzuolina, le copertine, le magliette, i golfini, i bavaglini e le tutine. Anche dall’esterno molto persone hanno partecipato, come sempre, fornendo un sostegno valido. Continua a leggere

Annunci

La Befana dei Vigili del Fuoco

Articolo di: Antonella Coppola

Il 6 gennaio tutti i bambini presenti in piazza Cota hanno potuto assistere ad uno spettacolo originale. I mezzi dei Vigili del Fuoco hanno affascinato grandi e piccini per gran parte della mattinata fin quando l’auto scala s’è resa protagonista. Gli uomini della squadra hanno fatto salire il braccio mobile e dopo pochi istanti è avvenuta la magia: è arrivata la Befana con un sacco pieno di caramelle da distribuire ai bambini. La manifestazione ha dato modo di presentare ai cittadini gli automezzi in dotazione ai vigili del fuoco ed al gruppo speciale degli SAF ma soprattutto ha rappresentato la prima uscita ufficiale dei volontari della Protezione Civile e del loro capo nucleo Giuseppe Coppola. La pioggia lieve ma incessante non ha impedito lo svolgersi dell’evento che ha suscitato molti applausi spontanei da parte dei bambini muniti di ombrelli colorati e soprattutto tante risate nel vedere questa originale vecchina calarsi con la curiosa imbracatura da pompiere.

 

Il testo è tratto dall’edizione del 30 gennaio 2011. Per richiedere questa edizione (numero 43) contatta la redazione.

Il volontariato in Penisola Sorrentina

Articoli di: Antonella Coppola, Pasquale Santovito, Vincenzo Vertolomo, Armando Viola

Il clima delle festività natalizie porta l’attenzione, più che in qualsiasi altro periodo dell’anno, all’esigenza di fare qualcosa per il prossimo, per le persone che, per svariati motivazioni, si trovano in situazioni di necessità. Uno sguardo ad ampio spettro gettato sulla Penisola Sorrentina dalla redazione ha permesso di individuare e approfondire alcuni organi di volontariato presenti in zona. Alcuni hanno storie decennali, altri sono appena nati. Tutti sono sospinti dallo stesso ideale di solidarietà.

 

Le Pro Loco

Le associazioni Pro Loco presenti in Costiera Sorrentina e per i diversi Comuni dell’area dei Monti Lattari, sono costituite soprattutto da gruppi di amici e volontari che, innamorati della loro città, hanno deciso di costituire un’associazione Pro locale per promuovere, con ogni mezzo e in ogni forma, la conoscenza, la tutela, la valorizzazione, la fruizione, in termini di conservazione delle realtà e delle potenzialità turistiche, naturalistiche, culturali, artistiche, storiche, sociali ed enogastronomiche, del territorio in cui operano e della comunità in cui risiedono.

Di seguito i contatti:

Pro Loco di Napoli

Telefono 0039.081.0206986

E-mail info@proloconapoli.it

Pro Loco “Città di Sorrento – Sant’Agnello”

Indirizzo via degli Aranci 37/2, Sorrento

Telefono 0818782468 e 3382519272

E-mail prolocosorrentosagnello@yahoo.it

Pro Loco Piano di Sorrento

Indirizzo via delle Rose, presso la Biblioteca Comunale

Telefono 3290052687

Pro Loco “Terra delle Sirene” di Meta

Indirizzo via Municipio

Telefono 081/5321498 e 368547081

E-mail info@prolocometa.com

AAST di Vico Equense

Indirizzo via Pirangieri n. 100

Telefono 081 8015752

Fax 081 8015752

Pro Loco “La Piccola Svizzera Napoletana” di Agerola

Indirizzo piazza Paolo Capasso 7

Telefono/fax 0818791064

E-mail info@proagerola.it

Sito www.proagerola.it

Pro Loco di Gragnano

Indirizzo piazza G. Amendola, 2

Telefono 081 3932132

Fax 081 8733686

E-mail prolocodigragnano@virgilio.it

Pro Loco di Casola

Indirizzo via Vittorio Veneto n.8

Telefono 081/8012457

E-mail prolococasola@tiscali.it

Pro Loco Paese Mio”di Sant’Antonio Abate

Indirizzo via Casa Aniello n.85

Telefono 081/8796463 e 3929986151

E-mail info@prolocopaesemio.it

Sito www.prolocopaesemio.it

Pro Loco di Santa Maria la Carità

Indirizzo via Petraro n. 25

Telefono/fax 0818026588

E-mail info@prolocosantamarialacarita.it

Sito www.prolocosantamarialacarita.it

La Caritas

Dall’esperienza diretta di un volontario il racconto di cosa possa significare per chi riceve e per chi porta in dono parte del suo tempo. Alla scuola della mensa di Castellammare curata dalla Caritas diocesana gli insegnamenti da trarre, come descrive la testimonianza, sono veramente tanti.

I contatti:

Caritas Diocesana

arcidiocesi

Sorrento – Castellammare di Stabia

Sede Legale

Via S. Anna 1 – 80053 Castellammare di Stabia (NA)

Sede Operativa

Via S. Bartolomeo 72 – 80053 Castellammare di Stabia (NA)

Recapiti

Tel. 081 8701702 – 081 19723608

Cell. 331 5059943

Fax 081 3901803

E-mail segreteria@caritasdiocesanasorrento.it

I donatori di sangue

La donazione di sangue è l’azione di un individuo a privarsi, in sedi ospedaliere, di una quantità di sangue destinata a scopi medici. Si ha bisogno di quaranta unità di sangue l’anno ogni mille persone, circa 2.400.000 unità in Italia. Un numero superiore all’effettiva disponibilità. Questo accade perché la donazione di sangue, rispetto alle altre occasioni di volontariato, è considerata meno accessibile. Nell’edizione di dicembre tutte le indicazioni e anche i vantaggi della donazione di sangue.

Ma un cittadino della Penisola a chi si può rivolgere?

La Fratres e l’AVIS sono le uniche associazioni presenti in penisola sorrentina. La prima con sede a Vico Equense, l’altra a Sorrento. Non abbiamo avuto molte informazioni perché i contatti telefonici sono assenti sui rispettivi siti ma non ci siamo persi d’animo e abbiamo contattato le sedi regionali d’entrambe le associazioni. Dall’ufficio segreteria dell’AVIS ci risponde un volontario che, consultato il suo elenco ci comunica: «Non esiste più una sede a Sorrento». Per avere il numero telefonico della sede Fratres di Vico abbiamo chiamato il comune ed il centralinista ci ha dato un recapito che però risulta inattivo; anche in questo caso ci siamo messi in contatto con la sede nazionale e l’unico contatto attivo è il numero di cellulare del presidente locale Raffaele Di Martino.

 

La protezione civile

Proteggere il cittadino. Questo è il compito della Protezione Civile che più di vent’anni fa ha posto le sue radici in Italia. Decisiva l’opera del ministro Zamberletti il quale intuì l’importanza di una legislazione in materia. Basata inizialmente sui principi di soccorso e gestione d’emergenza, si è delineata in seguito come attività di prevenzione e previsione, necessarie per effettuare modelli di intervento operativo. I corpi organizzati dello Stato fanno parte di questo Servizio Nazionale e le Forze dell’Ordine con i Vigili del Fuoco costituiscono i principali interventisti. Un ruolo fondamentale sta rivestendo anche l’altruismo dei gruppi di volontari come ci dimostra l’intervista rilasciata a “Il Centro” dal capo-nucleo della Protezione Civile di Piano di Sorrento, Giuseppe Coppola, conosciuto anche come Peppe 105.

I contatti:

Gruppo comunale di Protezione Civile

Via Gennaro Maresca, 24

Piano di Sorrento 80063

Pronto intervento 081.532.14.85

Altri organi di volontariato in Penisola Sorrentina

– “Jamani onlus” è una giovane associazione della Penisola Sorrentina che si muove nel sociale, ed è principalmente rivolta a sostenere la Tanzania ed il Kenia. Terre bellissime e ricche di coloratissime tradizioni, ma abitate da infinita povertà e precarietà (tratto da: www.jamani.it).

Via Carlo Amalfi, 8

80063 Piano di Sorrento (NA)

E-mail: info@jamani.it

– L’associazione “San Vincenzo” di Piano di Sorrento aiuta coloro che si trovano in difficoltà economica con serietà e tempestività. Per essere d’aiuto o diventare socio con un piccolo contributo mensile o annuo contatta i responsabili contattare padre Ferruccio Dentella presso i padri sacramentini, Piazza Cota, Piano di Sorrento

la presidente Rosita d’Esposito Lauro 0818086549

la vicepresidente Maria Laua Porzio 3338544076

la segretaria Marilena Maresca 3335451625

la responsabile del centro ascolto Teresa Porzio 0818087044

– L’associazione “Acquaviva” della casa di risposo San Michele Arcangelo cerca volontari che abbiano la pazienza di rivolgersi amorevolmente agli anziani e affiancare gli addetti ai lavori nelle varie mansioni.

Casa Di Riposo S. Michele Onlus

V. Amalfi Carlo, 12

80063 Piano Di Sorrento Tel.: (+39) 0818786101

– Dalla parrocchia dei SS.Prisco e Agnello: Abbiamo scelto, nella nostra comunità, di formare un nuovo gruppo parrocchiale, che possa prendere coscienza e farsi carico di tutte le persone che vivono situazioni di povertà, sia materiali che spirituali. Se vuoi far parte di questo gruppo, mettendo a disposizione un po’ del tuo tempo, ti invitiamo a prendere contatto in parrocchia oppure al seguente indirizzo e-mail: antoninominieri1979@alice.it.

Ti aspettiamo, tanti possono avere bisogno della tua collaborazione!

 

Artisti solidali per il Mozambico

Articolo di:Marialuisa Gargiulo

AIFO in missione a Nampula, in Mozambico

Dal 24 al 26 settembre 2010 nella sala espositiva di Villa Fondi a Piano di Sorrento ha avuto luogo una mostra d’arte chiamata “Artisti solidali”, organizzata dal gruppo AIFO della Penisola Sorrentina, conclusa con l‘asta d beneficenza di tutte le opere donate. La referente dell’associazione AIFO, Maria Luisa Gargiulo, spiega le motivazioni e gli obiettivi raggiunti dall’iniziativa.

Tutti i dettagli nell’edizione del 31 ottobre 2010. Per richiedere questa edizione (numero 40) contatta la redazione.

«Occorre guardarsi dal formalismo morale»

Articolo di:Marilena Maresca

Le dame di San Vincenzo

Sabato 25 settembre 2010 a Roma si è celebrato il 350°anniversario della morte di S.Vincenzo de’Paoli e di S.Luisa de Marillac. Per l’occasione il gruppo di volontariato vincenziano di Piano di Sorrento è andato alla celebrazione eucaristica presieduta dal cardinale Franc Rodè. Nello stesso giorno Elena Iannone, dama di S.Vincenzo da più di 30 anni, e Antonio Iaccarino hanno celebrato le nozze d’oro benedicendo le fedi per mano del vescovo emerito Luca Brandolini.

Tutti i dettagli nell’edizione del 31 ottobre 2010. Per richiedere questa edizione (numero 40) contatta la redazione.

Gara di beneficenza d’entità inaspettata

Articolo di: Rosita d’Esposito Lauro

Cena di beneficenza

Si è svolta il 27 luglio 2010 la cena di beneficenza organizzata dall’associazione di volontariato “S.Vincenzo” a Villa Cafiero, grazie alla disponibilità della signora Giulia Cacace. Con il prezioso aiuto di cuochi professionisti, l’appoggio dei sacerdoti di Mortora e Trinità e del presidente dell’UNUCI (Unione nazionale ufficiali in congedo in Italia) Angelo Lauro e, ovviamente, delle tante persone presenti è stato possibile raccogliere fondi oltre ogni aspettativa.

Tutti i dettagli nell’edizione del 26 settembre 2010. Per richiedere questa edizione (numero 39) contatta la redazione.

La riconoscenza di Dio per il loro sollievo

Il gruppo di volontariato vincenziano, da sempre attivo per le persone bisognose della Penisola, ha organizzato una cena di beneficenza prevista per il 27 luglio 2010 a villa Cafiero il cui ricavato è stato devoluto per tutte le famiglie che si trovano in particolari condizioni di disagio economico.

Tutti i dettagli nell’edizione del 25 luglio 2010. Per richiedere questa edizione (numero 37) contatta la redazione.